четвъртък, 29 юли 2010 г.

La Divina Commedia secondo J. L. Borges

"Morta Beatrice, perduta per sempre Beatrice, Dante giocò con la finzione di ritrovarla, per mitigare la tristezza; io personalmente penso che abbia edificato la triplice architettura del suo poema per introdurvi quell'incontro" [J. L. Borges]

Matteo Donazzon speaking: Mi hanno commosso queste parole, sognanti un amore che davvero "omnia vincit"...

Domenico di Michelino
Ritratto di Dante Alighieri, la città di Firenze e l'allegoria della Divina Commedia
1465
Tempera su tela, 232 x 290 cm.
Firenze, chiesa di Santa Maria del Fiore

Sandro Botticelli
La Divina Commedia
Inferno
La voragine infernale

Città del Vaticano
Biblioteca Apostolica Vaticana

Няма коментари:

Публикуване на коментар